Chiama per info 

contatti

+ 39 0815623351


facebook
whatsapp-Green-logo
Capture
whatsapp-green

Blog/News

Farmacelia 

per la prenotazione di prodotti    senza glutine.

Richiedila in Farmacia.

In evidenza

02/05/2019, 18:52



PROTEZIONE-SOLARE---LE-COSE-DA-SAPERE


 "Il sole è la fonte della vita, ed è indispensabile per qualsiasi sviluppo. Tuttavia, i suoi raggi possono nuocere all’organismo, e in particolare alla pelle. È pertanto essenziale proteggersene."



L’avvicinarsi dell’estate aumenta il tempo in cui la nostra pelle è esposta al sole. Prendere il sole, però, non vuol dire necessariamente recarsi in spiaggia, al lago o in montagna; le radiazioni UV colpiscono la pelle anche in città, per cui è necessario adottare una corretta fotoprotezione, soprattutto in presenza di specifiche problematiche cutanee.

Prendersi cura della propria pelle, soprattutto quando ci si espone al sole, è fondamentale perché oltre a prevenire i danni dovuti all’azione delle radiazioni UV, si limita la produzione di melanina indotta dai raggi solari. Inoltre, si contrasta l’ulteriore imbrunimento delle aree del corpo già predisposte all’insorgenza di macchie cutanee. Per proteggersi efficacemente dall’insorgenza di macchie melaniche conseguenti all’esposizione al sole, sono consigliabili l’utilizzo di prodotti solari  che, oltre alla altissima protezione dalle radiazioni UV, svolgono attività depigmentante e disarrossante per combattere e prevenire la riformazione di questi inestetismi e coadiuvante nel contrastare anche le cheratosi attiniche, che si formano in seguito a eccessive e ripetute esposizioni solari.

Il sole è la stella più vicina a noi. È una fonte di piacere. I suoi raggi, tuttavia, possono nuocere alla pelle. I raggi solari hanno due componenti che ci interessano particolarmente:

- Gli UVA. Molto penetranti, alterano le fibre elastiche e sono responsabili dell’invecchiamento precoce della pelle. Hanno anche un ruolo nella comparsa di certi tumori della pelle.
- Gli UVB che stimolano la melanina provocando la comparsa dell’abbronzatura, nell’arco di 48 ore. Questi raggi sono responsabili nell’immediato degli eritemi, e a lungo termine dell’invecchiamento cutaneo precoce. Possono inoltre favorire la comparsa di alcuni tumori cutanei.

Le reazioni della pelle

La pelle può reagire al sole in diversi modi. Queste reazioni diventano visibili più o meno rapidamente, in particolare a seconda del fototipo . È dal fototipo che dipende la resistenza al sole.
È pertanto fondamentale conoscere il proprio fototipo.

Reazioni immediate:

Abbronzatura, reazione naturale di difesa della pelle esposta agli ultravioletti.
I melanociti dello strato inferiore dell’epidermide producono melanina (un pigmento bruno) che assorbe le radiazioni e crea uno scudo protettivo.

Scottatura, ustione da UVB, conseguenza di una sovraesposizione.
- Di primo grado: semplice arrossamento in corrispondenza delle zone esposte. Si avvertono dolore e bruciore.
- Di secondo grado: con presenza di vesciche e bolle.
- Il quadro può essere completato da malessere, mal di testa, febbre, disidratazione da colpo di calore.

Per questi motivi è opportuno rivolgersi al proprio farmacista di fiducia e farsi suggerire i prodotti più appropriati per proteggere la propria pelle da una forte ’esposizione, sopratutto per i bambini che hanno una pelle sensibilissima. 
 


1
FarmaCelia.PNG

Fidelity Card

  riservati un mondo di opportunità

 

Indirizzo:

Via Emanuele Gianturco 137/139/141/143

80143 - Napoli (NA)


Telefono:

+ 39 0815623351


Mail:

farmacia.corcione@libero.it 


Orari:

Lunedì / Venerdì 8,30 - 20,00 
Sabato: 9,30/13,00 - 16,00/20,00

Domenica: CONSULTA TURNI

FidelityCard

LE NOSTRE NEWS


facebook

Ultime 10 news

Archivio

FARMACIA DOTT.SSA ANN. CORCIONE

P. IVA    07515361215

​Cookie & Privacy Policy

Farmed by WEBIDOO

WEBIDOO-logo-footer1